Dna spaziale, trovato un pezzo mancante

Questo rende molto più facile che la vita extraterrestre si sia sviluppata ovunque nell’Universo.

Dna spaziale, trovato un pezzo mancante

Un gruppo internazionale di astronomi guidato da Víctor M. Rivilla dell’Inaf di Arcetri (Firenze) ha scoperto l’abbondante presenza, nello spazio interstellare, dell’isomero Z della cianometanimina – considerata un precursore dell’adenina Leggi tutto

Source: www.media.inaf.it/2018/12/13/dna-spaziale-adenina/

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.